Profilo

L’attuale Studio è espressione di continuità professionale nello svolgimento dell’attività di consulenza del lavoro, perdurante dal 1965, anno di fondazione da parte dei Sigg.ri Alberto e Benilde Bonatesta.

Dal 1993 lo Studio è retto dal Dott. Bonatesta Carlo, iscritto all’Ordine dei Consulenti del Lavoro della Provincia di Cuneo, al n° 289, il quale, avvalendosi della preziosa collaborazione interna di personale qualificato di pluriennale esperienza, ha mantenuto e consolidato il livello di professionalità acquisito dai predecessori.

Nella continua sfida al miglioramento, la priorità dello Studio, oltre all’adozione di un approccio etico, è rappresentata dal garantire alla clientela un impegno costante nell’aggiornamento della mutante e complessa normativa lavorista, conferendo un puntuale supporto tecnico dal necessario taglio pratico, per un’ agevole adeguamento alla concreta realtà aziendale contingente.

STUDIO BONATESTA DOTT. CARLO - CONSULENTE DEL LAVORO utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.
Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento